La guida definitiva al podcasting: Come impostare e gestire un podcast

Se non siete ancora entrati nel mondo dei podcast, potreste perdervi un modo unico per raggiungere e far crescere il pubblico del vostro marchio. A partire dal 2022, Il 62% delle persone di età pari o superiore a 12 anni hanno ascoltato un podcast. E, 80 milioni di americani hanno ascoltato podcast settimanalmente nel 2021, con un aumento del 17% rispetto all'anno precedente. 

Con l'aumento della popolarità del podcasting, questo è il momento migliore per iniziare il vostro viaggio nel podcasting. In questa guida troverete i seguenti argomenti che vi aiuteranno a capire come impostare e gestire un podcast:

Perché un podcast?

Due donne co-conduttrici di un podcast

Foto di George Milton via Pexels

Alcuni podcaster iniziano un programma per divertimento, senza aspettarsi che diventi un flusso redditizio per costruire basi di clienti e rafforzare il proprio pubblico. Tuttavia, i podcast possono generare entrate, aumentare la consapevolezza del marchio e molto altro ancora. 

I podcast sono convenienti per gli ascoltatori

Alcuni podcaster registrano i loro episodi utilizzando sia il video che l'audio, consentendo loro di pubblicare i loro episodi su YouTube e reti di podcast, mentre altri utilizzano solo l'audio. In ogni caso, il podcasting offre un accesso comodo ai fan, consentendo loro di sintonizzarsi con l'audio solo quando la visione di un video non è realistica. 

I podcast sono ideale per il multi-tasking. Secondo NuVoodoo, 49% degli ascoltatori di podcast sintonizzarsi sull'audio di un podcast mentre si guida, un'alternativa molto più sicura rispetto alla visione di un video. Gli ascoltatori possono anche vedere un episodio quando ci si allena, si cucina o si lavora, tutti momenti che possono essere impegnativi per il consumo di video.

Il podcasting crea forti connessioni con il pubblico

I podcast creano connessioni intime e autentiche con il pubblico. Per esempio, gli ascoltatori possono imparare di più su un conduttore in un episodio del podcast rispetto a quanto potrebbero fare sui social media, perché i podcast offrono tempo per discussioni profonde e conversazioni significative. 

Come conduttori, potreste pensare di rendere il vostro programma interattivo con il pubblico, lasciando che gli ascoltatori chiamino o inviino domande a cui voi possiate rispondere in onda. È anche possibile impostare un Domande e risposte o sondaggio per chiedere agli ascoltatori quali sono gli argomenti di maggiore interesse.

Potete stabilire la vostra autorità

Con un podcast di nicchia, potete mostrare la vostra competenza nel vostro settore. Condividere approfondimenti, intervistare gli espertie discutere di notizie e ricerche rilevanti possono portare a stabilire e far crescere il vostro autorità in una particolare materia. A sua volta, questo potrebbe aprire le porte a un maggior numero di clienti e di opportunità per la vostra attività.

I podcaster possono fare soldi

SponsorizzazioniIl marketing di affiliazione e una maggiore consapevolezza dei prodotti e dei servizi di un'azienda attraverso un podcast di successo possono tutti generare entrate per un podcaster. Anche se può essere necessario del tempo per far crescere il proprio pubblico in modo tale da potersi qualificare per le migliori sponsorizzazioni e altre opportunità di guadagno, il podcast può diventare una fonte di guadagno affidabile. flusso di reddito eventualmente.

Come impostare un podcast

Uomo che si prepara a registrare un podcast

Foto di Jeremy Enns via Pexels

La creazione di un podcast non è un'impresa difficile, ma prendere subito le giuste misure può aiutare i podcaster a partire con il piede giusto. 

Passo 1: Scegliere un argomento

Di cosa parlerà il vostro podcast? Questa è la decisione più importante che possiate prendere come futuri podcaster. 

Sebbene molti podcast si sovrappongano per argomenti generali, quelli che si distinguono per gli ascoltatori di solito offrono angolazioni o formati unici per gli argomenti trattati. Per prima cosa, decidete gli argomenti che vorreste trattare, che probabilmente sono in linea con la vostra attività o il vostro settore. Per esempio, i terapeuti potrebbero parlare di salute mentale e benessere, mentre gli avvocati potrebbero discutere di argomenti legali o di cronaca nera.

Una volta impostati gli argomenti generali, approfondite ulteriormente gli argomenti più specifici su cui creare contenuti. Se avete difficoltà a creare idee per gli episodi su un argomento, forse è meglio rivedere il vostro approccio. Va bene anche trattare più argomenti nel vostro podcast. Tuttavia, scegliere argomenti che si adattano al vostro marchio è il modo migliore per costruire un pubblico e posizionarvi come un'autorità.

Fase 2: decidere il formato

Donna che ospita un podcast da sola

Foto di Karolina Grabowska via Pexels

Quindi, considerate i vari formati di podcast e quale o quale combinazione di formati vorreste utilizzare. Di solito, i podcast seguono uno dei seguenti formati:

  • Conduttore unico: questi podcast hanno un solo conduttore, anche se occasionalmente possono aggiungersi degli ospiti.
  • Co-conduttori: Questi podcast includono più di un conduttore regolare.
  • Ospiti: Alcuni podcast hanno un nuovo ospite per ogni episodio che si unisce alla conversazione con il conduttore.
  • Interviste: I podcast incentrati sulle interviste hanno in genere uno o due conduttori che intervistano gli ospiti come parte principale di ogni episodio.

All'interno di questi formati, ci sono vari tipi di episodi del podcast. Se avete un ospite, l'episodio può essere formattato come un'intervista o una discussione. Se si ospita un episodio da soli, i formati più comuni sono la narrativa e la saggistica, oltre a un formato di conversazione in solitaria.

Molti podcast popolari combinano due o più formati per variare gli episodi e mantenere il pubblico coinvolto. Tuttavia, è una buona idea avere un piano per il formato principale e per gli altri formati che si desidera includere occasionalmente durante la creazione del podcast. calendario dei contenuti e pianificare i primi episodi. 

Infine, considerare durata dell'episodio e come questo sia importante per il vostro pubblico ideale. I podcast brevi hanno una durata compresa tra i 10 e i 20 minuti e sono più adatti a un pubblico con un'agenda molto fitta e che ama consumare i contenuti rapidamente. Potrebbero essere adatti a podcast rivolti a genitori single o a dirigenti impegnati.

I podcast più lunghi possono durare da 45 minuti a oltre un'ora. Sono ottimi per trattare argomenti approfonditi e interviste. In genere, i podcast incentrati sulle notizie, sullo stile di vita e sull'intrattenimento utilizzano formati più lunghi.

Fase 3: Acquistare l'attrezzatura

Per avviare un podcast, è necessario un software di registrazione e un microfono. Se si registrano anche video, è necessaria una videocamera o la fotocamera del cellulare.

Tuttavia, se il vostro budget lo consente, potreste prendere in considerazione l'idea di acquistare più Attrezzature per podcast ora piuttosto che in seguito. I podcast più famosi dispongono di software e apparecchiature di alta qualità per offrire al pubblico le migliori esperienze di ascolto e visione possibili. 

Ad esempio, le cuffie possono aiutare a regolare il volume e la qualità dell'audio durante la registrazione. Inoltre, i microfoni di fascia alta garantiscono un parlato chiaro, eliminando i rumori di fondo. I mixer audio e i software di mixaggio consentono di aggiungere suoni e jingle al podcast. È inoltre possibile trovare clip musicali gratuite da utilizzare da una varietà di fonti.

È meglio iniziare il podcast nello stesso modo in cui ci si aspetta che sia tra uno o due anni, per garantire un'esperienza fluida agli ascoltatori. Ecco alcuni consigli sulle apparecchiature da prendere in considerazione:

Fase 4: Creativi del design

Come minimo, un podcast ha bisogno di un'immagine di anteprima associata che verrà visualizzata nelle directory di podcast su cui si sceglie di pubblicare, come Spotify o Apple Podcasts. Questa miniatura rende il podcast facilmente riconoscibile dagli ascoltatori e dal vostro pubblico potenziale. Le miniature dei podcast assumono solitamente tre forme:

  • Loghi: Utilizzo di un logo è meglio se il podcast si riferisce alla vostra attività e se il logo della vostra azienda è già riconoscibile dal vostro pubblico.
  • Foto: I podcast con un costo costante o con co-conduttori a volte hanno foto ravvicinate dei conduttori come design principale, con il nome del podcast aggiunto in sovraimpressione. È possibile creare rapidamente una miniatura incentrata su una foto utilizzando un app di fotoritocco come Canva. 
  • Illustrazioni: Una nuova tendenza delle miniature dei podcast è l'illustrazione che si riferisce agli argomenti abituali del podcast. Ad esempio, La diversificazione della CNN e TED e PRX - Come essere un essere umano migliore utilizzano le illustrazioni per dare al pubblico un'idea di ciò che trattano. Scoprite i designer su Fiverr, Etsy, Upworke altri mercati per ottenere una grafica personalizzata.

Pensate poi alla musica di introduzione e di coda che userete per il vostro podcast. Non tutti i podcast utilizzano la musica, ma può essere un buon modo per creare coinvolgimento e consapevolezza per il vostro podcast. Sfogliare MixKit e Podcast.co per i brani da utilizzare.

Fase 5: Pianificazione e registrazione dei primi episodi

Uomo che registra un episodio di podcast alla scrivania

Foto di Emmanuel Jason Eliphalet via Pexels

Pianificate gli episodi utilizzando una scaletta per guidare i punti di discussione o le conversazioni. Assicuratevi di dare ai vostri ospiti o co-conduttori una copia della scaletta per mantenere tutti sulla stessa pagina durante la registrazione. Questo schema può aiutarvi a rispettare i tempi, soprattutto se suddividete ogni punto in sezioni temporizzate e utilizzate un orologio o un timer durante la registrazione.

Prima di registrare, controllate tutte le vostre attrezzature facendo una rapida puntata di prova. Registrate un minuto o due parlando al microfono e riascoltate la registrazione per ricontrollare le impostazioni. Se necessario, regolate il volume, la qualità e il posizionamento del microfono.

Infine, registrate il vostro episodio. Poi, registratene altri. Per assicurarsi un host di podcast, di solito sono necessari alcuni episodi, quindi è bene avere cinque o sei copie finali modificate pronte per l'uso.

Passo 6: caricarlo

Una directory di podcast è un luogo in cui pubblicherete il vostro podcast. Gli ascoltatori utilizzano directory di podcast come Spotify e Podcast di Google per ascoltare gli episodi del podcast, salvare o seguire i podcast o scaricare gli episodi per ascoltarli offline.

Per prima cosa, avrete bisogno di un host di podcast per inviare il vostro podcast a varie directory. Gli host di podcast forniscono il feed RSS necessario per inviare i propri episodi alle directory. Una volta inviato un feed RSS al vostro podcast, le directory troveranno e caricheranno automaticamente i nuovi episodi che avete inviato.

Il processo di caricamento degli episodi del podcast varia a seconda dell'host. Le opzioni più diffuse includono Buzzsprout, PodBeane Castosche offrono modi semplici per caricare e gestire gli episodi senza bisogno di esperienza tecnica. Alcuni piani iniziali sono addirittura gratuiti con uno spazio di archiviazione limitato, il che può essere utile per i podcaster alle prime armi. 

Anchor.fmLa piattaforma di podcasting gratuita di Spotify è un'altra grande risorsa per i principianti che hanno appena iniziato a fare podcasting. Grazie agli strumenti di registrazione e di editing integrati, è possibile creare facilmente episodi e distribuirli ai principali ascoltatori di podcast.

Come gestire il podcast

Il passo successivo consiste nel far crescere il podcast fino a farlo diventare un podcast di successo con un pubblico impegnato attraverso il marketing, la creazione di consapevolezza e la monetizzazione. 

Coinvolgere gli altri

Podcaster che parla con l'ospite

Foto di cottonbro via Pexels

I podcast di oggi che si posizionano ai primi posti delle classifiche di solito sono più che programmi per una sola persona, anche se molte di queste persone rimangono dietro le quinte. Uno dei modi migliori per far crescere e gestire un podcast è quello di farsi aiutare da altri, come un produttore, un co-conduttore o degli ospiti. Alcuni podcast si avvalgono anche di sceneggiatori per guidare i loro punti di vista, di montatori audio e video per creare episodi di alta qualità e di esperti di marketing per pubblicizzare e promuovere il podcast. 

Delega dei compiti è fondamentale. In questo modo, alcuni compiti vengono affidati a professionisti in grado di gestirli al meglio, lasciandovi più tempo per concentrarvi sul podcast e sull'offerta di contenuti eccellenti. Esternalizzare la gestione del sito web del podcast, social media, ricerca di contenuti e altre attività il prima possibile per mantenere la scalabilità.

Marketing di un podcast

Scegliete alcuni modi per promuovere il vostro podcast e continuare ad attirare nuovi ascoltatori. Una delle vie di marketing più popolari è quella dei social media. Create un gruppo su Facebook per i fan, twitta i tuoi episodi un giorno o poco più prima del loro lancio, oppure promuovete il vostro podcast sulla vostra Canale YouTube.

Inoltre, inviate il vostro podcast agli aggregatori di podcast, ovvero applicazioni e database software che raccolgono e riproducono i podcast. Nella maggior parte dei casi, è sufficiente caricare il proprio feed RSS su un aggregatore, come ad esempio Nuvoloso oppure TuneInper visualizzarlo nei feed degli utenti.

I conduttori di podcast trovano anche il successo di apparire in altri podcast come ospite, che è uno dei tanti tattiche di guerriglia marketing che potete utilizzare per commercializzare il vostro podcast (e la vostra attività). Di solito, il podcast ospitante fa sapere in anticipo ai suoi spettatori quando ci sarà un ospite, consentendo agli ascoltatori di saperne di più su di voi prima della messa in onda del podcast. Potreste anche avere l'opportunità di parlare brevemente del vostro podcast in trasmissione. 

Ottenere recensioni sui podcast

Recensioni positive sui podcast o testimonianze aumentare la credibilità e la fiducia del pubblico. Ecco perché molti conduttori ricordano agli ascoltatori, all'inizio o alla fine degli episodi, di lasciare una recensione a 5 stelle sulla piattaforma se hanno apprezzato la trasmissione. Altri ascoltatori guardano alle recensioni per decidere se sintonizzarsi su un determinato podcast.

Sebbene ci sia sempre la possibilità di recensioni negative, queste sono anche opportunità di apprendimento. Fate tesoro di ciò che avete imparato dai commenti negativi e utilizzate queste informazioni per migliorare i vostri contenuti futuri.

Inoltre, più recensioni ha il podcast, maggiori sono le possibilità di scalare le classifiche di una piattaforma di ascolto. Un articolo in SoundGuys afferma che gli ascolti equivalgono a una maggiore visibilità in Apple Podcasts, poiché la piattaforma dà priorità ai podcast più popolari. Un maggior numero di ascolti potrebbe anche portare a migliori opportunità di sponsorizzazione, dato che di solito sono i podcast più popolari quelli con cui gli inserzionisti vogliono collaborare.

Effettuare gli aggiornamenti necessari

Foto di Pixabay via Pexels

Man mano che iniziano ad arrivare recensioni sul vostro podcast, inizierete a capire meglio cosa vogliono e di cosa hanno bisogno i vostri ascoltatori. Quando è possibile, fate aggiornamenti che si adattino a queste esigenze. Ad esempio, potreste fare il primo grande upgrade dell'attrezzatura al compimento di un anno. Potete anche modificare i vostri contenuti, aggiungendo nuovi formati o più argomenti su richiesta dei vostri ascoltatori. Sfogliate regolarmente i feedback per conoscere le preferenze dei vostri ascoltatori.

Monetizzare il Podcast

Anche se il podcast non ha come scopo principale quello di generare entrate, può essere un'altra strada per monetizzare il vostro marchio. I podcaster monetizzano per lo più i loro podcast attraverso sponsorizzazioni, annunci e iscrizioni a pagamento, in modo simile alle tattiche che utilizzereste per monetizzare un blog. Le sponsorizzazioni tendono a essere il modo migliore per monetizzare, soprattutto per i podcast con un grande pubblico. Secondo Migliorare il podcastLe sponsorizzazioni e gli annunci letti dai conduttori del podcast sono la via di monetizzazione più popolare per il 63% dei podcaster ad alto reddito.

Rivolgersi direttamente ai marchi che si è interessati ad avere come sponsor può essere efficace per ottenere sponsorizzazioni. Le piattaforme di hosting di podcast a volte permettono anche di controllare e gestire gli annunci pubblicitari dei podcast o di connettersi con gli sponsor che cercano nuovi podcast con cui collaborare.  

È anche possibile vendere posti di ospite a persone che vogliono pubblicizzare il loro marchio e partecipare alla conversazione. Secondo Ashley Carman da Bloomberg, alcuni podcast accettano ospiti paganti con le offerte più alte per un posto da ospite. In genere, il conduttore del podcast disattiva tutti gli altri annunci per l'episodio, rendendo l'ospite il primo inserzionista. Carman aggiunge che un posto da ospite è stato venduto per 50.000 dollari.

Altre risorse sul podcasting

Abbiamo raccolto altre risorse utili sulla costruzione di un podcast di successo per aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi:

Un modo semplice per commercializzare il proprio podcast e iniziare a ottenere visibilità sui social media è quello di installare pulsanti di condivisione dei social media sul vostro blog o sito web, consentendo ai visitatori di condividere gli episodi, i riassunti degli episodi o le trascrizioni con i loro contatti sui social network. Facili da installare e gratuiti da usare, i pulsanti di condivisione di ShareThissono disponibili per oltre 40 reti sociali popolari.

Informazioni sull'autore
ShareThis

ShareThis ha sbloccato il potere del comportamento digitale globale sintetizzando i dati di condivisione sociale, interesse e intenzione dal 2007. Alimentato dal comportamento dei consumatori su oltre tre milioni di domini globali, ShareThis osserva le azioni in tempo reale di persone reali su destinazioni digitali reali.

Chi siamo

ShareThis ha sbloccato il potere del comportamento digitale globale sintetizzando i dati di condivisione sociale, interesse e intenzione dal 2007. Alimentato dal comportamento dei consumatori su oltre tre milioni di domini globali, ShareThis osserva le azioni in tempo reale di persone reali su destinazioni digitali reali.