La guida del marketer per un'efficace analisi SWOT

Se vi occupate di marketing, probabilmente avete familiarità (troppo familiarità?) con l'analisi SWOT - con l'identificazione dei punti di forza, delle debolezze, delle opportunità e delle minacce della vostra azienda o del vostro marchio. E, lo sappiamo - c'è già molto scritto su SWOT (interi libri, infatti), quindi non cercheremo di reinventare la ruota in un solo post. Quello che faremo, però, è semplificare il processo SWOT. Come potete farla funzionare per voi?

Definizione di un'analisi SWOT

L'analisi SWOT è uno strumento semplice ed efficace per aiutare a valutare, criticare e migliorare la strategia del vostro marchio, sia che siate un'azienda individuale, una start-up, un marchio in crescita o una grande azienda. Se state creando un proposta di social media marketing per un nuovo cliente, è una buona idea condurre un'analisi SWOT. Anche se si sta pensando di espandersi in un nuovo mercato o in nuovi canali di marketing (magari si sta pensando di lanciare una campagna di influencer marketing, per esempio), un'analisi SWOT è in ordine. Un'analisi SWOT è utile in innumerevoli scenari. In altre parole, è uno strumento potente per chiunque faccia affari.

L'analisi SWOT è un acronimo delle sue parti: punti di forza, punti deboli, opportunità e minacce. Scavate un po' più a fondo e scoprirete che l'analisi SWOT copre sia i fattori interni (i vostri punti di forza e di debolezza), sia le influenze esterne (le opportunità nelle minacce), per dipingere un quadro completo del vostro mercato specifico: In altre parole, i fattori importanti sui quali avete il controllo, e le influenze incontrollabili alle quali potete (e dovete) rispondere.

Suona ancora criptico? Allora, cerchiamo di essere un po' più dettagliati.

Come creare un'efficace analisi SWOTL'analisi SWOT chiede: quali sono i vostri punti di forza, i punti deboli, le opportunità e le minacce?

Analisi SWOT: analizza i tuoi punti di forza

La chiave di volta di ogni analisi SWOT efficace è l'identificazione dei vostri punti di forza: in cosa siete bravi? È una domanda grande (e ampia), che richiede un po' di pensiero creativo. Non essere troppo letterale. Considerate l'intera gamma dei vostri punti di forza:

  • Attività/punti di forza interni: cosa fai, meglio di chiunque altro?
  • Punti di forza delle risorse umane: Quali sono i vostri punti di forza - in quali conoscenze, competenze, istruzione ed esperienza eccelle il vostro team?
  • Punti di forza finanziari: Parliamo di qualcosa di più delle vostre disponibilità liquide e dei vostri crediti; quali sono attualmente le vostre fonti più affidabili per la crescita finanziaria?
  • Punti di forza del cliente: Quali sono le migliori fonti di crescita del cliente/cliente (es. rinvii)? Perché i vostri clienti/clienti scelgono voi rispetto ai vostri concorrenti? In altre parole, qual è il vostro vantaggio competitivo? Se conducete un audit sui social media e rivela un impegno particolarmente forte su un particolare canale o elevate conversioni per una determinata offerta, ad esempio, queste intuizioni offrono indizi sui punti di forza dei vostri clienti.
  • Punti di forza dei dipendenti: i vostri dipendenti sono un enorme patrimonio per la vostra azienda, quindi dove eccellerete in questo senso? La vostra struttura retributiva/indennizzo? La vostra cultura del posto di lavoro? I vostri benefit?

Si noti che i vostri punti di forza sono fattori interni - elementi sui quali avete il controllo. Potete migliorare i vostri punti di forza attuali e aggiungerli nel tempo; il potere di progredire è sempre a portata di mano.

Analisi SWOT: identificare i vostri punti deboli

Con la pennellata più ampia del pennello, i "punti deboli" sono definiti come qualsiasi fattore che riduce la vostra forza - come qualsiasi cosa che vi impedisce di ottenere prestazioni ottimali. In altre parole, cosa uccide le vostre vibrazioni di successo?

  • Affari/punti deboli interni: Cosa sapete di dover migliorare? Dove i vostri concorrenti vi hanno battuto? Di cosa avete bisogno per migliorare, per affinare il vostro vantaggio competitivo? Forse avete bisogno di guidare più traffico al blog della vostra azienda o aumentare l'impegno su Facebook o Instagram.
  • Debolezze delle risorse umane: Ci sono lacune di conoscenze/abilità all'interno del vostro team? Hanno bisogno di una migliore formazione in qualsiasi aspetto della vostra attività o del servizio clienti?
  • Debolezze finanziarie: Ci sono beni materiali di cui avete bisogno? Quali sono i vostri maggiori ostacoli al successo finanziario? (Esempi: Siete nel settore delle vacanze e la maggior parte dei vostri clienti sono ospiti unici e non ripetitivi. Oppure, siete nel bel mezzo di una crisi di budget, il che significa che dovete trovare un modo efficace per raggiungere il successo, idee di marketing a basso costo.)
  • Le debolezze del cliente: Non si tratta dei punti deboli che i vostri clienti devono affrontare, ma piuttosto dei vostri punti deboli, dal punto di vista dei vostri clienti: Quali sono le lamentele più frequenti dei vostri clienti/clienti? Dove dovete migliorare, per aumentare la soddisfazione dei clienti? (Non siete sicuri di quali siano i punti di forza e i punti deboli dei vostri clienti? Ascolto sociale può offrire preziosi spunti di riflessione).
  • Le debolezze dei dipendenti: Il fatturato è elevato? Bassa soddisfazione? Molte lamentele dei dipendenti alle Risorse Umane? Potreste trattare meglio il vostro team?

Come i vostri punti di forza aziendali, anche i vostri punti deboli sono considerati un fattore interno: Teoricamente, avete il controllo delle vostre debolezze. In altre parole, potreste essere in grado di migliorarle.

Analisi SWOT: scopri le tue opportunità Come condurre un'analisi SWOT

Come diretto sottoprodotto dell'identificazione dei punti deboli, si affina sulle opportunità - sui fattori esterni sui quali si ha un certo controllo, ma non il pieno controllo (perché sono co-dipendenti da altri fattori), ma che informano il successo attuale e futuro. Un buon modo di pensare è: "Dove possiamo identificare le possibilità di successo future?

  • Affari/opportunità interne: Considerando le debolezze interne che avete identificato, quali opportunità vedete per migliorare? Potrebbero essere nuove linee di credito, sponsorizzazioni, o anche il taglio di un prodotto che non funziona bene. Si profilano nuove normative, servizi o chiusure di prodotto che potrebbero creare opportunità di crescita per la vostra azienda? Che ne dite di tendenze del social media marketing potresti fare leva?
  • Opportunità di risorse umane: Ci sono lacune di conoscenze/abilità all'interno del vostro team? Hanno bisogno di una migliore formazione in qualsiasi aspetto della vostra attività o del servizio clienti?
  • Opportunità finanziarie: Qual è la più grande opportunità per migliorare le finanze della vostra azienda: Aumentare la fidelizzazione dei clienti abituali? Espandersi in una nuova area o regione? Lanciare un nuovo prodotto?
  • Opportunità per i clienti: Cosa potreste fare domani, per completare i successi dei vostri clienti (e alleviare le vostre debolezze) oggi? Potreste vendere prodotti o servizi complementari? Potreste vendere in modo incrociato? Potreste migliorare il vostro carrello della spesa online? Dove sta andando il vostro mercato?
  • Opportunità per i dipendenti: Questo è difficile, poiché i vostri dipendenti sono tipicamente un fattore interno (e quindi controllabile). Tuttavia, pensatela in questo modo: Quali opportunità esistono per creare collaboratori più felici e soddisfatti? Riesci a individuare le opportunità di formazione che metteranno il tuo team davanti a una proiezione/curva che solo tu puoi vedere (per ora)?

Analisi SWOT: riconoscere le minacce

Ora che avete capito le vostre opportunità di crescita, è il momento di diventare reali - spaventosamente reali. Quali sono le maggiori minacce al vostro successo futuro? Quali fattori esterni potrebbero danneggiarvi? Perché, sì - stiamo parlando di fattori esterni sui quali non avete alcun controllo. Ma un'oncia di prevenzione vale una sterlina di cura: individuate le vostre minacce, e vi basta un'oncia di prevenzione per contrastarle.

  • Affari/minaccia interna: Le minacce interne sono generalmente interne (sotto il vostro controllo), ma considerate comunque - quali sono gli aspetti attuali della vostra azienda che potrebbero danneggiare la vostra stessa azienda, in futuro?
  • Minacce alle risorse umane: Sei indietro con la formazione? Ci sono lacune nelle conoscenze del vostro team? Il team del vostro concorrente è sempre superiore al vostro? Sanno qualcosa che voi non sapete?
  • Minacce finanziarie: Quali minacce esterne, attuali e possibili, potrebbero avere un serio impatto sulla vostra salute finanziaria? Stiamo parlando di tutto, dal cambiamento di leggi/regolamenti, al lancio all'orizzonte di concorrenti a basso costo.
  • Minacce ai clienti: Potrebbe qualcun altro rendere i vostri clienti più felici di quanto lo siano con voi? I vostri concorrenti offrono maggiori vantaggi? Cosa potrebbe attirare i vostri clienti?
  • Minacce ai dipendenti: Quali minacce reali o percepite pesano sulla soddisfazione o sulla felicità dei vostri dipendenti? Cosa fanno i vostri concorrenti, che voi non fate, che potrebbe far sì che il vostro team abbandoni la nave e lavori per l'altro?

Come potete vedere, un'analisi SWOT richiede un sacco di pensiero libero e creativo: guardare il quadro generale, guardare al futuro e diventare davvero onesti con se stessi. Quindi, anche se può essere un semplice esercizio, non è qualcosa che si può completare in una sessione di brainstorming di 5 minuti.

Concedetevi del tempo. Eseguire l'analisi SWOT una volta, poi tornare di nuovo tra qualche giorno o una settimana. Conferite con i membri del vostro team. E, come abbiamo detto, siate onesti. L'unica azienda che hai ferito, non possedendo l'intero quadro, è la tua. Buona fortuna e che la SWOT sia con voi!

Ora che avete identificato i vostri punti di forza, le vostre debolezze, le vostre opportunità e le vostre minacce, è giunto il momento di mettere in atto piani concreti per sfruttare queste opportunità. Non deve essere per forza complicato; semplici strategie come l'installazione di un Pulsante Segui LinkedIn può aiutarvi a far crescere il vostro pubblico. Ci vogliono solo pochi minuti per l'installazione, in modo da poter iniziare a raggiungere nuove prospettive - e fare progressi verso i vostri obiettivi - subito.

Informazioni sull'autore
ShareThis

ShareThis ha sbloccato il potere del comportamento digitale globale sintetizzando i dati di condivisione sociale, interesse e intenzione dal 2007. Alimentato dal comportamento dei consumatori su oltre tre milioni di domini globali, ShareThis osserva le azioni in tempo reale di persone reali su destinazioni digitali reali.

Chi siamo

ShareThis ha sbloccato il potere del comportamento digitale globale sintetizzando i dati di condivisione sociale, interesse e intenzione dal 2007. Alimentato dal comportamento dei consumatori su oltre tre milioni di domini globali, ShareThis osserva le azioni in tempo reale di persone reali su destinazioni digitali reali.