Come configurare Cloudflare per WordPress

Avere un sito web sicuro e veloce è fondamentale per costruire un'azienda in un'economia moderna. I clienti si rivolgono ai siti web per saperne di più su un'azienda, per confrontare le caratteristiche, i servizi e i prezzi, e per leggere le informazioni relative a un'azienda. recensioni e testimonianze mentre ricercano le opzioni migliori.

Cloudflare è uno strumento che può aiutarvi a mantenere un sito efficace e ottimizzato, che funzioni sia per i vostri clienti che per la vostra azienda. Continuate a leggere la nostra guida per saperne di più su Cloudflare, su cosa può fare per voi e su come configurare Cloudflare per WordPress. 

Che cos'è Cloudflare per WordPress?

Cloudflare definisce il grafico del bordo

Screenshot di Cloudflare

Cloudflare è una rete di distribuzione dei contenuti (CDN) che dà priorità alla sicurezza e alla velocità. Quando si esegue Cloudflare su un sito WordPress, si può beneficiare della connessione ai centri dati globali sicuri della rete per aiutare i visitatori di tuo sitoa caricare le pagine in modo rapido e affidabile. 

È importante notare che Cloudflare non è un provider di hosting. Il sito WordPress viene ospitato da un host di siti web, come Siteground o Bluehost. Al contrario, Cloudflare memorizza copie di tuo sito web e di tutti i suoi contenuti attraverso la cache, consentendo un caricamento rapido sui browser dei visitatori, indipendentemente dal fatto che la visita avvenga da un dispositivo desktop, portatile o mobile. Un sito web che si carica velocemente non solo migliora l'esperienza dei visitatori, ma è anche un SEO fattore di ranking.

Oltre a conservare queste copie di tuo sito, Cloudflare monitora, identifica e impedisce che le minacce danneggino tuo sito. Ad esempio, Cloudflare è in grado di rilevare quando i bot tentano di accedere o di inviare spam a tuo sito web e di adottare misure per prevenire qualsiasi potenziale attacco che potrebbe interferire con la sicurezza dei dati o con un sito web funzionante.

WordPress implementa già diverse funzioni per la velocità e la sicurezza, ma l'abbinamento con Cloudflare può massimizzare entrambe.

Come configurare Cloudflare per WordPress 

Schermata del plugin Cloudflare per WordPress

Screenshot di Plugin WordPress Cloudflare

Siete pronti a installare Cloudflare per WordPress? Seguite i passaggi qui sotto per imparare a configurare Cloudflare in modo semplice con il programma Cloudflare Plugin per WordPress.

Passo 1: Creare l'account Cloudflare

Per prima cosa, è necessario andare su Cloudflare per creare un account. Vai alla pagina di iscrizione e inserire l'indirizzo e-mail e la password che si desidera utilizzare per il proprio account. Quindi, fare clic su Crea account. Scegliete il piano che desiderate sottoscrivere.

Passo 2: Configurare Cloudflare

Ora è necessario aggiungere tuo sito. Inserire l'URL di tuo sitonella casella del processo di configurazione di Cloudflare e fare clic su Add Site. Cloudflare mostra quindi un elenco di tutti i record DNS trovati per tuo sito. Cercate nell'elenco per assicurarvi che includa il vostro dominio principale, poiché volete che questo passi attraverso Cloudflare. In questa fase è possibile attivare e disattivare tutti i record DNS che non si desidera far passare attraverso Cloudflare. Quando tutto sembra a posto, fare clic su Continua.

Successivamente, è necessario aggiornare i server dei nomi con l'host tuo sito web per riflettere le modifiche apportate con Cloudflare. In una nuova scheda del browser, accedere al pannello di controllo dell'host nella scheda DNS o Nameservers. Selezionare il dominio appropriato. Sostituire le informazioni dei nameserver nel proprio account con quelle fornite da Cloudflare. Assicurarsi di salvare le modifiche. Tornare al proprio account Cloudflare e indicare che le modifiche sono state apportate.

L'host dovrebbe comunicare il tempo necessario per le modifiche. Nella maggior parte dei casi, l'aggiornamento può richiedere 24-72 ore.

Passo 3: Installare e configurare il plugin Cloudflare per WordPress

Infine, è il momento di installare il plugin Cloudflare per WordPress. Ecco come fare:

  1. Accedere al pannello di amministrazione di WordPress.
  2. Spostarsi su Plugin e fare clic su Aggiungi nuovo.
  3. Cercate il plugin Cloudflare per WordPress nella barra di ricerca. Fare clic su Installa ora e Attiva.
  4. Andare su ImpostazioniCloudflare.
  5. Fare clic su Ottieni la chiave API da qui.
  6. Nella nuova finestra, spostarsi su Token API → Visualizza. Inserire la password per visualizzare la chiave API. 
  7. Copiare la chiave API e incollarla nell'area delle impostazioni del plugin Cloudflare per WordPress. Salvare per completare la configurazione.

Ora è possibile navigare tra le opzioni e le impostazioni di Cloudflare per personalizzare le sue funzionalità su tuo sito web.

Cloudflare per i piani dei plugin WordPress

Cloudflare offre tre piani per gli utenti di WordPress: Gratuito, Gratuito + APO e Pro.

Il piano gratuito include un DNS veloce, un certificato SSL universale, analisi web e l'accesso alla rete CDN di Cloudflare con oltre 200 sedi in tutto il mondo.

Con Free + APO per $5/mese, Cloudflare aggiunge Automatic Platform Optimization for WordPress (APO). È sufficiente attivare la funzione con il plugin Cloudflare per WordPress per ottenere una velocità di caricamento del 72% superiore per il vostro sito WordPress.

Pro costa 20 dollari al mese e aggiunge sicurezza con un Web Application Firewall (WAF) e velocità con l'ottimizzazione delle immagini senza perdite e il caricamento accelerato delle pagine per i dispositivi mobili.

Utilizzo di Cloudflare per WordPress

L'aggiunta di Cloudflare al vostro sito WordPress può ottimizzare la velocità e la sicurezza utilizzando la rete globale di centri dati di Cloudflare. Il plugin Cloudflare per WordPress offre il modo più semplice per aggiungere Cloudflare al vostro sito WordPress.

Assicuratevi di scaricare pulsanti di condivisione per Cloudflare per consentire condivisione semplice e con un solo clic dei vostri contenuti ai social network più popolari.

Informazioni sull'autore
ShareThis

ShareThis ha sbloccato il potere del comportamento digitale globale sintetizzando i dati di condivisione sociale, interesse e intenzione dal 2007. Alimentato dal comportamento dei consumatori su oltre tre milioni di domini globali, ShareThis osserva le azioni in tempo reale di persone reali su destinazioni digitali reali.

Chi siamo

ShareThis ha sbloccato il potere del comportamento digitale globale sintetizzando i dati di condivisione sociale, interesse e intenzione dal 2007. Alimentato dal comportamento dei consumatori su oltre tre milioni di domini globali, ShareThis osserva le azioni in tempo reale di persone reali su destinazioni digitali reali.