6 modi per migliorare la consapevolezza del marchio

Fai il tuo i clienti ideali sanno che esistete?

La consapevolezza del marchio non riguarda solo le persone che riconoscono il vostro nome o il vostro logo. Si tratta anche di far loro conoscere i vostri prodotti o servizi... in modo che pensino a voi per primi quando vogliono acquistare un prodotto o un servizio da voi fornito.

Se il vostro i potenziali clienti non sanno di te o non sanno cosa vendi, allora sono che probabilmente finiranno per acquistare da uno dei vostri concorrenti, qualcuno di cui conoscono il marchio.

Ecco come si può far sì che il proprio marchio venga visto più ampiamente, in modo che rimanga impresso nella mente delle persone:

#1: Incoraggiare i clienti a condividere le testimonianze sui social media

6 modi per migliorare la consapevolezza del marchio

Uno molto la cosa più semplice da fare è incoraggiare i vostri clienti a parlare di ciò che hanno comprato da te. Questo è ovviamente più facile per alcune aziende che per altre: è aiuta se il vostro prodotto o servizio è un prodotto o un servizio per il quale la gente è entusiasta e vorrebbe godetevi la condivisione.

Spesso, basta chiedere ai clienti di condividere la loro esperienza per ottenere un po' di testimonianze in arrivo. Potreste anche fornire un ulteriore incoraggiamento: per esempio, potreste condividere le vostre testimonianze preferite dal conto della vostra azienda, o potreste tenere un Concorso Instagram e premiano i clienti che condividono i migliori post Instagram sul vostro marchio (che potrebbero essere foto di se stessi utilizzando i vostri prodotti, video testimonianze sul vostro marchio, ecc.)

(Se lo fai eseguire qualsiasi tipo di concorso, tuttavia, assicurarsi di rispettare le regole di la piattaforma sociale in questione).

#2: Utilizzare un programma di rinvio

Un altro ottimo modo per far conoscere il proprio nome è quello di avere un programma di referral, in cui i clienti ricevono una qualche forma di incentivo per incoraggiare i loro amici ad iscriversi come clienti. Questo funziona particolarmente bene per le aziende SaaS (Software as a Service) - Dropbox, per esempio, offre uno spazio extra per invitare i tuoi amici a provare Dropboxe molti servizi estenderanno l'abbonamento di un cliente gratuitamente se si iscrive un amico.

Qualunque cosa tipo di attività che gestisci, tuttavia, potresti offrire incentivi per le referenze, come ad esempio:

  • Buoni sconto per il prossimo acquisto dei vostri clienti
  • Omaggi di qualche tipo (potrebbero essere anche di marca)

#3: Produrre contenuti (di alta qualità) per altri siti web

6 modi per migliorare la consapevolezza del marchio

Mettere il tuo marchio in circolazione su altri i siti web possono essere un modo brillante per costruire la brand awareness: se sei presente su molti dei siti che un potenziale cliente legge, saranno vincolati a notarti.

Questo è ottimo anche per il SEO (Search Engine Optimization), in quanto consente di costruire link di ritorno da altri siti al proprio - aiutando ulteriormente il vostro marchio ad essere visto che è più probabile che tu abbia una posizione di rilievo nei motori di ricerca.

Potresti scrivere un articolo ospite o un post sul blog, offrire di essere intervistati su un podcast o su il blog del sito, o anche produrre un'infografica o un video. La chiave è creare qualcosa che sia il più possibile di alta qualità: questo potrebbe essere il vostro primo e unico possibilità di fare una grande impressione su un potenziale cliente.

#4: Utilizzare il remarketing per riconquistare i visitatori che se ne sono andati tuo sito web

Remarketing o di retargeting è un ottimo modo per ricatturare i visitatori che sono venuti al vostro sito web, ma lasciato senza acquistare nulla.

Forse qualcuno ha cliccato un link al vostro prodotto per controllarlo, ma poi si è distratto. Forse hanno deciso di non acquistare subito. Ritirando quella persona, puoi invitarla a tornare... e, come bonus, aiutarla a diventare più consapevole del tuo marchio.

Anche se le persone non cliccano sui tuoi annunci pubblicitari ritardati, li vedranno comunque spesso e potrebbero Ricordate tuo sitobene che è più probabile che tornino a trovarvi più tardi.

#5: Tag influencer in (rilevanti) tweet e post

6 modi per migliorare la consapevolezza del marchio

Volete un ottimo modo per costruire la brand awareness senza spendere soldi e con un investimento di tempo minimo? Tag influencer o persone di spicco nel vostro settore nei vostri tweet o nei post sui social media.

Ovviamente, non dovreste farlo quando non è rilevante, o infastidirete rapidamente le stesse persone che sperate di visitare tuo sito o i vostri profili sui social media. Ma se scrivete di qualcuno sul vostro blog, recensite il suo prodotto, o lo citate, potete menzionarlo sui social media - e taggarlo in modo che lo veda (e potenzialmente il suofollowers, a seconda del social network e delle sue impostazioni personali).

Questo può spesso portare alla condivisione dei vostri post da parte degli influencer(s) in questione, potenzialmente mostrando il vostro marchio a un pubblico molto più ampio. In una certa misura, vi aiuta anche a creare un'associazione tra il vostro marchio e una persona di fiducia influencer nella mente del pubblico.

#6: Regalare omaggi ai clienti e ai potenziali clienti

Marchio La consapevolezza non si costruisce solo online, naturalmente. Quante volte siete stati ad un conferenza o evento e tornare con una manciata di penne, quaderni, e altro "bottino"? Molte, molte aziende offrono omaggi per aumentare la notorietà del marchio - e questa è una tecnica popolare perché funziona!

Potreste voler andare oltre le penne gratuite se volete essere memorabili: pensate a cosa si adatta bene al vostro marchio (ad esempio, un'azienda di bevande potrebbe regalare bottiglie d'acqua riutilizzabili di marca) e non regalare nulla che contraddica i valori del vostro marchio (se volete essere famosi per il vostro packaging senza plastica, allora regalare penne di plastica a buon mercato non è sicuramente una buona opzione).

È necessario essere proattivi nel costruire la consapevolezza del marchio: se non te la cavi bene, molti dei vostri potenziali clienti finiranno per acquistare dalla concorrenza semplicemente perché non sanno che tu esisti.

La buona notizia è che ci sono molte cose che si possono fare per creare una migliore notorietà del marchio per la propria azienda - senza necessariamente spendere molto denaro o tempo. Scegliete uno dei suggerimenti di cui sopra che potreste implementare questa settimana e provatelo.

Un modo semplice per ottenere una certa trazione per il vostro marchio e iniziare a costruire la consapevolezza del marchio è l'installazione di pulsanti di condivisione dei social media sul vostro blog o sito web, consentendo ai vostri lettori e visitatori di condividere i vostri contenuti con le loro connessioni ai social media con un solo clic. Man mano che create contenuti coinvolgenti e un numero sempre maggiore di persone li condivide, inizierete a far crescere il vostro pubblico (e a migliorare la brand awareness) senza alcuno sforzo.

Informazioni sull'autore
ShareThis

ShareThis ha sbloccato il potere del comportamento digitale globale sintetizzando i dati di condivisione sociale, interesse e intenzione dal 2007. Alimentato dal comportamento dei consumatori su oltre tre milioni di domini globali, ShareThis osserva le azioni in tempo reale di persone reali su destinazioni digitali reali.

Chi siamo

ShareThis ha sbloccato il potere del comportamento digitale globale sintetizzando i dati di condivisione sociale, interesse e intenzione dal 2007. Alimentato dal comportamento dei consumatori su oltre tre milioni di domini globali, ShareThis osserva le azioni in tempo reale di persone reali su destinazioni digitali reali.