Pharma: l'importanza dell'accessibilità delle prescrizioni

Miscela di pillole e farmaci da farmacia

Nascosti dietro gli alti e bassi della pandemia di COVID-19, i problemi di salute in generale non sono scomparsi. Che le persone stiano cercando maggiori informazioni sulle allergie stagionali o su gravi condizioni croniche, i nostri dati mostrano che gli utenti di internet stanno cercando risposte su come gestire al meglio una vasta gamma di problemi di salute al di là del COVID - e l'accessibilità alle prescrizioni è un problema coinvolto in ogni condizione di salute. 

Crescita percentuale media mensile nell'impegno della categoria, ottobre 2021 - marzo 2022 (%):

Crescita percentuale media mensile nell'impegno della categoria da ottobre 2021 a marzo 2022, con la politica della salute pubblica al primo posto con una crescita del 22%.

L'interesse per le categorie sanitarie è in aumento su tutta la linea, con la politica sanitaria pubblica in testa al gruppo come argomento principale di preoccupazione. Nonostante una piccola battuta d'arresto nel numero complessivo di casi COVID, i nostri dati mostrano che gli utenti sono molto interessati a sapere come il governo può aiutarli a tenerli al sicuro. Gli utenti sono anche interessati ad argomenti di vita sana come integratori, diete sane, nutrizione e medicina alternativa. 

I costi dei farmaci da prescrizione sono una delle principali preoccupazioni

Farmaci più discussi dal punto di vista dei costi

Volume dei segnali comportamentali rispetto alla media:

L'insulina per il diabete ha 67 volte più impegno rispetto alla media dei farmaci con Flovent per l'asma dietro con 52 volte più impegno.

Una delle aree di politica sanitaria pubblica che più risuona con la nostra base di utenti ShareThis sono i costi dei farmaci da prescrizione. I nostri dati mostrano una crescita media mensile del 134% nell'interesse per questo argomento, in particolare sui costi dell'insulina, che sono saliti alle stelle negli ultimi anni. La proposta del presidente Biden di limitare i costi dell'insulina a 35 dollari di tasca propria ha avuto risonanza in tutti gli Stati Uniti, con otto stati che hanno già approvato una legge per applicare questa politica. L'insulina è in cima alla lista dei farmaci più discussi dal punto di vista dei costi, con segnali di coinvolgimento 67 volte superiori alla media. Chiaramente, gli utenti di internet sono investiti dal costo dei loro farmaci e da ciò che il governo sta facendo per regolare questi costi.

I problemi di salute vanno e vengono con le stagioni

Quota percentuale di segnali comportamentali per settimana (%):

I sonniferi vedono un picco in primavera e in inverno. Le emicranie vedono un picco in estate. Le allergie si placano in autunno e vincono.
  1. I problemi di sonno e il picco della stagione delle allergie sono correlati: non è facile dormire bene con il naso chiuso.
  2. Le emicranie sembrano aumentare con il tempo più caldo e umido.
  3. Una possibilità del perché la gente ama l'autunno? Iltempo si asciuga e gli allergeni si ritirano.
  4. Lastagione delle vacanze può portare uno stress che influisce sul sonno.

Disturbi come emicranie, allergie e insonnia cambiano durante il ciclo delle stagioni. I nostri dati mostrano che le allergie e l'insonnia raggiungono il picco in primavera, suggerendo che l'insonnia e le allergie primaverili potrebbero essere collegate. E mentre i segnali di allergia si affievoliscono durante l'estate e l'autunno, le ricerche sull'insonnia aumentano di nuovo intorno alle vacanze, forse in segno di stress da vacanza. I segnali di emicrania sono più alti durante il tempo caldo e umido, con un picco nella tarda primavera e in estate. 

Chi soffre di emicrania si rivolge agli specialisti per un aiuto

Categorie di indicizzazione più alte da un pubblico di emicrania:

Le categorie di indicizzazione più alte da un pubblico di emicrania con agopuntura (12.3x), esami dell'occhio (9.5x) e terapia fisica (9.0x) in cima.

I nostri dati mostrano un alto interesse in diversi trattamenti specializzati tra chi soffre di emicrania. L'argomento di maggiore interesse è l'agopuntura, con un impegno 12,3 volte superiore alla media. Chi soffre di emicrania cerca anche altre potenziali vie di sollievo, esplorando esami della vista, terapia fisica e medicina alternativa.

Le allergie potrebbero essere più diffuse nelle città

Volume dei segnali comportamentali rispetto alla media:

Volume dei segnali di comportamento rispetto alla media con Columbus, Ohio in cima con 17,9 volte la media e Washington, DC dietro di essa.

Si potrebbe immaginare che le allergie sarebbero peggiori nelle aree rurali, dove ci sono più piante e animali che potrebbero causare sintomi. Tuttavia, i nostri dati mostrano un maggiore impegno con segnali comportamentali legati all'allergia nei codici postali delle città. Columbus, Ohio ha guidato i risultati, a quasi 18x l'impegno medio, seguito da Washington, D.C., a 16.3x la media. 

Quota percentuale delle marche di farmaci per l'allergia di segnali comportamentali (%):

Quota percentuale di segnali comportamentali delle marche di farmaci per l'allergia con Allegra con la quota più alta del 53%.

La maggior parte delle ricerche sui farmaci per l'allergia ha indicato una preferenza per Allegra, che ha avuto il 53% dell'impegno, più del doppio di quello che il prossimo farmaco più alto, Zyrtec, ha mostrato al 24%

Chi soffre d'insonnia preferisce la prescrizione di farmaci

Quota percentuale di segnali comportamentali delle marche di aiuti per il sonno (%):

Quota percentuale di segnali comportamentali delle marche di aiuti per il sonno con Ambien con le quote più alte al 51% e ZzzQuil vicino con il 43%.

Ci sono molti farmaci diversi che possono aiutare con l'insonnia, dalle erbe ai farmaci da banco alle prescrizioni. Il nostro pubblico che ha cercato aiuti per il sonno ha mostrato il maggior interesse per il farmaco da prescrizione Ambien al 51% dei segnali comportamentali, seguito dal farmaco da banco ZzzQuil, che ha avuto il 43% dei segnali. 

Nonostante l'alto interesse per i farmaci da prescrizione, coloro che soffrono di insonnia sono anche più propensi a cercare parole chiave di meditazione, mostrando un interesse anche per strategie di salute alternative. Negli ultimi 6 mesi, i nostri dati mostrano un aumento del 18% nelle ricerche di meditazione, con un picco a gennaio, quando molti del nostro pubblico sono particolarmente investiti nel migliorare la loro salute. 

Conclusione

La salute è un argomento importante per il nostro pubblico, e sono interessati a trattamenti sanitari sia farmacologici che alternativi. Che si tratti di allergie, emicranie o insonnia, sono curiosi di risolvere i loro problemi e di sapere come la regolamentazione del governo influenzerà le politiche pubbliche. 

Se sei interessato a saperne di più sui dati che possono aiutarti a connetterti con il tuo pubblico, contattaci. 

Informazioni sull'autore
ShareThis

ShareThis ha sbloccato il potere del comportamento digitale globale sintetizzando i dati di condivisione sociale, interesse e intenzione dal 2007. Alimentato dal comportamento dei consumatori su oltre tre milioni di domini globali, ShareThis osserva le azioni in tempo reale di persone reali su destinazioni digitali reali.

Chi siamo

ShareThis ha sbloccato il potere del comportamento digitale globale sintetizzando i dati di condivisione sociale, interesse e intenzione dal 2007. Alimentato dal comportamento dei consumatori su oltre tre milioni di domini globali, ShareThis osserva le azioni in tempo reale di persone reali su destinazioni digitali reali.